Fotovoltaico residenziale e industriale

Residenziale

L’impianto fotovoltaico permette di auto produrre energia elettrica con un considerevole risparmio in bolletta.

Le detrazioni fiscali del 50% consentono, inoltre, di recuperare parte dell’investimento in 10 anni.

– l’investimento è ammortizzato dal risparmio in bolletta
– l’azienda può adottare lo scambio sul posto che consente di risparmiare il costo dell’energia elettrica
– è valutabile l’accumulo dell’energia attraverso appositi sistemi di gestione

Industriale

Considerando l’elevato costo dell’energia elettrica e la diminuzione di quello dei pannelli fotovoltaici, quella di realizzare un impianto resta per l’azienda una scelta conveniente sotto molti punti di vista:

– Per impianti fino a 20 Kw è possibile usufruire del conto termico che prevede titoli di efficienza energetica (o certificati bianchi)
– Tutti possono accedere a bandi che prevedono contributi pubblici quali PSR e POR
– l’investimento è ammortizzato dal risparmio in bolletta
– l’azienda può adottare lo scambio sul posto che consente di risparmiare il costo dell’energia elettrica
– è valutabile l’accumulo dell’energia attraverso appositi sistemi di gestione
– la produzione di energia da fonti rinnovabili comporta un’importante ritorno di immagine.